Con l'approvazione della Legge di bilancio 2020 pubblicata in Gazzetta Ufficiale n.304 del 30 dicembre 2019, è stata confermata l'abrogazione del tanto discusso articolo 10 che concedeva la detrazione fiscale "ecobonus" come sconto diretto in fattura.

Dal 1 gennaio 2020 sarà quindi possibile usufruire dell'ecobonus del 50% per la sostituzione di serramenti ed interventi mirati al risparmio energetico, con le consuete modalità (detrazione del 50% in 10 anni).

Lo sconto diretto in fattura rimarrà attivo solo per interventi condominiali - o lavori di grande importanza - con importo superiore ai 200.00,00 Euro.

L'organo legislativo ha quindi compreso l'enorme danno provocato dai pochi mesi di attuazione della modalità "sconto in fattura" che causava forti problemi di liquidità alle piccole e medie aziende nazionali oltre che notevoli aumenti di prezzo per i prodotti venduti da chi praticava la cessione del credito per accontentare il cliente.

La nuova norma ripristina quindi una condizione di normalità e di equilibrio in un mercato ancora dominato da piccoli artigiani. Ci auguriamo che nei prossimi interventi legislativi possano essere prese in considerazione le misure di cui Fortinfissi si è resa portavoce da anni come la reversibilità dell'IVA agevolata dal rivenditore al produttore e la riduzione del recupero fiscale da 10 a 5 anni.